Matrix (Matrice) Familiare

 Metodo innovativo che si differenzia totalmente da quello già 

conosciuto e chiamato “Costellazioni familiari”


La Matrix Familiare
 è un nuovo metodo  di elaborazione degli schemi individuali, coscienziali, familiari e dell’elaborazione dei “nodi karmici” attraverso una nuova visione sull’origine, composizione e funzionamento della Famiglia. Questo mio Metodo è basato sulla Conoscenza Vedica e sulle corrispondenti Leggi fondamentali della scienza moderna.

La Scienza Vedica, con il proprio linguaggio specifico, descrive e spiega tutte le Leggi, Principi, Regole e Cicli di Funzionamento dell’Universo. Inoltre i Veda sono la Matrice di tutte le scienze e conoscenze esistenti, nel loro stato originale, puro e Supremo.
Dato che il mio metodo di Matrix Familiare è basato sulla conoscenza Vedica, ha come principi fondamentali alcune delle più note Leggi scientifiche moderne, secondo le quali si svolge e si sviluppa la Creazione e l’aggregazione della Materia. Potrei citarne alcune: la Legge della Dinamica (specialmente la sua terza Legge), nota ai Ricercatori Spirituali come la Legge di Causa ed Effetto ovvero il Karma; la Legge di Legame Chimico, interpretata dai ricercatori come la Legge di Attrazione delle Similitudini; la Legge di Risonanza, che permette ad ogni individuo di conoscere e riconoscere se stesso attraverso l’immagine propria rispecchiata o riflessa negli altri e nel mondo circostante ed inoltre attraverso la risposta vibrazionale altrui, provocata dall’essere e dall’agire di quell’individuo.
Ogni Nucleo Familiare, nella sua struttura e funzionamento, è paragonabile ad un microsistema come l’atomo e ad un macrosistema come il Sistema Solare, la Galassia o l’intero Universo. Cambiano le misure, le proporzioni e la complessità, ma i Principi di Funzionamento restano uguali. Vi è sempre un nucleo, intorno al quale orbitano diversi elementi a varie distanze e tipologie di intensità, legami e interazioni tra di loro. Tutti uniti in un’unica aggregazione, più o meno stabile e definita nel tempo e spazio, più o meno sincronizzata (ovvero in sintonia),  secondo le Leggi soprannominate.
Con tutto questo, affermo che nessun Nucleo Familiare all’origine è casuale, nessun individuo si trova in una determinata famiglia per caso e tantomeno per sbaglio. La matematica, chimica, geometria e fisica dell’Universo non commettono gli errori umani in quanto privi dell’egoismo, della menzogna e della mente condizionata, che distorce e devia ogni cosa.
Se vogliamo cambiare e migliorare qualcosa nelle nostre Vite, nei nostri Destini, dobbiamo accettare alcune Verità Supreme, sulle quali si basa l’intero Creato. Ad esempio, una di queste Verità è che siamo solo noi le cause e gli artefici (coscienti o non) di tutto ciò che ci circonda e che ci accade. Un’altra grandiosa Verità è che tutto ciò che ci circonda è simile a noi oppure è profondamente e intimamente collegato con il nostro essere (anche se fosse a livello subconscio o inconscio). Nessun evento e nessuna persona può entrare nella nostra vita se non ci corrisponde in qualche livello, in qualche caratteristica. Queste Verità funzionano e agiscono nelle nostre Vite sempre, che lo vogliamo riconoscere oppure no. Perciò, se siamo circondati da persone sgradevoli dobbiamo chiederci, in primis, cosa c’è in noi che le attrae e le “tiene strette”. Se ci accadono degli avvenimenti drammatici dobbiamo chiederci cosa c’è dentro di noi che li richiama. Certamente ci viene facile, piacevole e naturale riconoscerci nelle persone e nelle circostanze meravigliose. Ed è molto difficile, doloroso e riluttante dover ammettere i nostri difetti, a volte mostruosi. Ma ogni giusta e solida costruzione ed azione retta si basano sulle fondamenta della Verità, così come è,” nuda e cruda”. Per poter gestire bene e modificare radicalmente ogni cosa, quest’ultima deve essere prima di tutto conosciuta e riconosciuta a fondo. Quindi per il bene proprio, per il vero amor proprio, dobbiamo imparare ad essere totalmente onesti con noi stessi. Questa Onestà è il presupposto sicuro e indispensabile per arrivare alla soddisfazione e alla felicità interiori, stabili nelle nostre Vite future.
Poiché siamo sempre noi che causiamo gli effetti del nostro Destino, in  verità non esistono altri colpevoli dei nostri guai e delle nostre “sfortune”, non esistono “forze maggiori” esterne che causano la nostra infelicità e le nostre disavventure.
Ritengo assolutamente ingiusto, non spirituale e fuorviante l’idea, che noi possiamo pagare per i “peccati” ed errori commessi dai nostri antenati e genitori. Chiunque veramente crede in Dio della Giustizia e dell’Amore Supremo, non può pensare che il Signore possa far pagare  le mancanze di un figlio all’altro. Chiediamoci: se uno dei nostri figli commettesse un furto noi stessi puniremmo al posto suo un altro figlio? Ovviamente no! Ma se noi stessi non commettessimo una tale ingiustizia come potremmo pensare che il Dio dell’Amore Supremo lo possa fare?
Per questo, il mio metodo di Matrix Familiare non permette in alcun modo di “scaricare” le colpe e cause degli eventi negativi sugli altri e sulla Famiglia. Al contrario, questo metodo, spinge ognuno a prendersi le proprie responsabilità ed insegna ad analizzare le modalità comportamentali e relazionali di tutti i famigliari, esclusivamente allo scopo di individuare e comprendere le nostre stesse radici  delle distorsioni, che ci accomunano e legano al nostro Nucleo Familiare.

Sai Sveta Ananda Amma

 

I Mantra

Il punto di riferimento per la comprensione del concetto di Mantra sono i Veda.

I Veda sono il Testamento d’Amore Incondizionato del Creatore verso il proprio Creato, l’Insegnamento spirituale originale per tutte le Sue creature viventi, la Conoscenza globale Universale emanata in  forma di Poesia suprema Cosmica, espressa con il linguaggio sublime dei Mantra, ovvero delle formule sonore e dei codici informativi ed energetici.

Queste sacre formule sono arrivate, attraverso il nostro Sole, dal Sole Centrale della nostra Galassia e ricevute allo stato puro ed originale dai più antichi santi saggi e maestri in forma di suoni e sillabe specifiche che compongono la lingua antica Sanscrita, espressione verbale delle Leggi Universali.

I Veda sono le linee guida secondo cui si evolve il nostro mondo e l’intera Galassia. Ogni versetto dei testi vedici racchiude in sé un enorme blocco di Conoscenza globale Cosmica. Solo i più grandi maestri santi ed illuminati possiedono capacità di comprendere totalmente e di trasmettere il significato di questi testi.

I suoni precisi e le sillabe mistiche dei Veda formano i Mantra, ovvero i sacri codici che sono veicoli potenti ed unici nell’Ascesi spirituale. Inoltre i Mantra sono le chiavi d’accesso al potere energetico della Conoscenza Cosmica, alla consapevolezza  e realizzazione interiore dello stesso potere  per ogni vero ricercatore spirituale.

I Mantra sono espressione del Verbo Divino e dell’Intelligenza Suprema. Non esiste limite al potere dei Mantra, ma questo potere si rivelerà appieno e funzionerà solo per un sincero servitore di Dio e del Creato, per un vero devoto che meriterà e dimostrerà la sua maturità e prontezza di ricevere ed usare questo sacro e mistico dono.

Ciò non significa che noi non possiamo studiare ed usare  i Mantra. Ogni Maestro diventa tale gradualmente, partendo da zero, attraverso rigorose discipline, imparando l’uso e perfezionando sempre di più i propri strumenti, mezzi e modi con pazienza, purezza e perseveranza, fino a diventare la manifestazione del Divino nel suo genere, tutt’uno con i propri strumenti.

A livello iniziale della pratica la funzione maggiore dei Mantra consiste nel calmare la mente e i sensi dell’individuo abbassando gradualmente le frequenze delle onde cerebrali dello stato di veglia fino allo stato di quiete totale: la mente si immerge nella Pace, limpidezza cristallina ed Espansione Infinita,  fondendosi nella pura Consapevolezza dell’Unità del Creato. Da questo momento la mente non può più disturbare e rallentare l’afflusso della Luce Divina all’interno del nostro Essere, la Luce che inevitabilmente apporta dentro di noi la Gioia, l’Estasi e Beatitudine nonché Saggezza Universale.

 

Il Sacro Suono OM

Ogni movimento, anche il più minuscolo, di ogni microscopica particella produce una vibrazione specifica.  Ad ogni vibrazione corrisponde il proprio suono e colore. Tutte le forme dell’Infinito Mondo Fenomenico, del microcosmo e del macrocosmo, manifestano la loro essenza attraverso le gamme inimmaginabili ed irripetibili dei suoni e dei colori.

Ogni astro, ogni galassia, ogni pianeta, ogni essere vivente, similmente ad uno strumento musicale speciale e meraviglioso, suona il proprio spartito, la Melodia Divina del proprio Essere, della propria vita all’interno ed in accordo con un’unica sinfonia del Creato, espressione della Vita Eterna dalla magnificenza  e bellezza indescrivibile del Signore Assoluto, Creatore dell’Universo.

Non vi è alcun modo, alcuna parola adatta per definire e trasmettere la meraviglia stupefacente di questa orchestra universale e della sua sublime opera musicale. Solo i cuori puri degli Amanti di Dio, dei Santi, e dei grandi Saggi hanno il dono e la Grazia di udire questa suprema sinfonia e di contemplare l’opera dell’Orchestra Cosmica.

Tra tutte le melodie infinite del Creato si distingue un solo suono di fondo, come nota di base della chiave musicale. Su questa nota si regge, si sintonizza, si armonizza e si accorda l’intera orchestra della Creazione. Da questo suono, misterioso, potente e continuo, nasce ogni altro suono, ogni altra variazione, ogni altra melodia dell’intera Manifestazione.

Questo è il sacro suono OM, suono primordiale, basilare, sublime ed eterno della Creazione. L’OM è il primo nome di Dio, il Verbo del Principio, l’Amore e Volontà Suprema espressa. Questo suono tiene insieme gli universi, alimenta e regola l’intera esistenza, raccoglie in unità le moltitudini infinite delle Forme di Vita. Questo suono mantiene in Eterno la sacralità originale del Cosmo intero.

L’OM è l’espressione della Divina Essenza dello Spirito Supremo. L’OM è l’Eterno Canto del Beato, canto dell’Amore Assoluto del Signore.